Rock in Sport

Rock in Sport

Oggi voglio parlarvi di uno sportivo atipico. Uno di quelli che si allena poco o nulla, riposa ancora meno e fa colazione con cappuccio e brioche…ma non appena sente il profumo della sfida si scatena e si trasforma in un “animale da combattimento”  dando tutto se stesso per portare a casa la vittoria, che spesso va aldilà del mero risultato di classifica ma che ha a che fare con l’orgoglio, con  la voglia di dimostrare agli altri, ma soprattutto a se stesso, che ce l’ha fatta. Vi sto parlando di uno sportivo rock… Ringo! La prima volta che l’ho visto gareggiare era a Monza in occasione del mondiale Super Bike di qualche anno fa: partecipava come “wild card” alla European GSX-R Cup. Tra la diretta radio, le interviste in tv e ai piloti, il...

Perchè Ho Smesso?!

Perchè Ho Smesso?!

Tutte le informazioni sulla mia vita da sportiva si possono trovare in internet:  maglie vestite, partite giocate, risultati raggiunti, punti fatti, foto di squadra, di gioco ecc. Quello che non troverete sono  le mie analisi di come ho giocato e di com’è andata una partita, i miei pensieri, il mio punto di vista, le mie emozioni, le mie delusioni. Sono stati tantissimi gli aggettivi con cui gli addetti ai lavori, il pubblico e gli appassionati mi hanno definita nel corso degli anni…alcuni devo dire che mi hanno fatto molto male, troppo. Le persone sanno essere davvero spietate, i tifosi, i giornalisti, gli allenatori  possono, con i loro commenti, distruggere un atleta perchè non si rendono conto di quanto lui invece li ami, di quanto sia...