Perchè Ho Smesso?!

Perchè Ho Smesso?!

Tutte le informazioni sulla mia vita da sportiva si possono trovare in internet:  maglie vestite, partite giocate, risultati raggiunti, punti fatti, foto di squadra, di gioco ecc. Quello che non troverete sono  le mie analisi di come ho giocato e di com’è andata una partita, i miei pensieri, il mio punto di vista, le mie emozioni, le mie delusioni. Sono stati tantissimi gli aggettivi con cui gli addetti ai lavori, il pubblico e gli appassionati mi hanno definita nel corso degli anni…alcuni devo dire che mi hanno fatto molto male, troppo. Le persone sanno essere davvero spietate, i tifosi, i giornalisti, gli allenatori  possono, con i loro commenti, distruggere un atleta perchè non si rendono conto di quanto lui invece li ami, di quanto sia...

SuperBike Attitude!

SuperBike Attitude!

Da due giorni sono in sala stampa nel circuito di Silverstone…certo che li trattano bene i giornalisti qui: appena ti danno il braccialettino hai libero accesso alle bevande calde che, date le dimensioni XL, con una ci fai l’intera giornata! Già verso le 11:30 una gentile signorina arriva con mele verdi, bibite, acqua e una valanga di panini che solo Eddy ha assaggiato: La stessa scena si ripete verso le 18:30! Mentre fuori i piloti sono impegnati nella Super Pole, ovvero fanno un giro lanciato che determinerà il posizionamento in griglia di partenza,  il Media Center pullula di gente china sul proprio pc intenta a scrivere comunicati, a scaricare foto ecc. Ecco il team ParkinGo al lavoro:             Lucio è il...

London’s Calling

London’s Calling

Che emozione! Stasera all’Aquatic Center mi è venuta più volte la pelle d’oca: il pubblico in delirio per il maestoso Phelps, la grinta degli USA nella 4×200, l’impresa della giovanissima Ye Shiwen e, soprattutto, le lacrime del Sudafricano Le Clos Chad mentre lo incoronavo re dei 200 misti (con record olimpico) mi hanno veramente commosso. Che immensa gioia deve essere raggiungere un obiettivo così prestigioso, e quant’è difficile riconfermarsi. A tal proposito vorrei spezzare una lancia a favore di Federica Pellegrini: credo che nessuno di noi possa mettere in dubbio il suo valore di atleta, e quello che è riuscita a fare finora per il nuoto Italiano è qualcosa di straordinario. Mi è dispiaciuto moltissimo leggere le centinaia...

Iggy “the passenger” e il gradino più alto del podio

Iggy “the passenger” e il gradino più alto del podio

Il giorno di San Valentino di 2 anni fa Iggy è entrato a far parte della mia vita, e l’ha totalmente rivoluzionata! Amo smisuratamente il mio cane e, da quando è arrivato, il mio fidanzato si lamenta dicendomi che lo trascuro, che l’ho fatto scendere dal primo gradino del podio, che ho occhi solo per Iggy etc etc…è perfino arrivato a minacciarmi di cominciare ad abbaiare pur di attirare la mia attenzione! Ma come resistere ad uno sguardo così??? Iggy è un chihuahuino bianco e nero, con un forte temperamento ed un ego smisurato. I fatti accaduti in questi 2 anni e mezzo mi hanno anche portata a credere che sia un supereroe… Prima di arrivare tra le mie braccia ha vissuto un paio di giorni con Ringo che gli ha fatto fare la vita da DJ (e...